Usa il codice BLACKWEEK dal 22 al 29 Novembre e ottieni 15% di sconto e spedizione gratuita su tutti gli ordini superiori a 99€ 

Le Macchiole - Bolgheri Rosso Le Macchiole DOC 2019

Tipologia: Rosso
Denominazione: DOC
Vitigno: Merlot 50%, Cab. Sauv. 20%, Cab. Franc 15%, Syrah 15%
Gradazione: 14%
Formato: 0.75 l
Vinificazione & Affinamento: Matura 10 mesi tra barrique e cemento

23,50

Esaurito

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Annata

Paese

Produttore

Regione

Vitigni

, , ,

Il nostro sommelier racconta:
Si presenta di colore rosso rubino dai riflessi violacei. Al naso sprigiona intensi sentori fruttati, di ciliegie e more con piacevoli note speziate, di menta e liquirizia, con un finale di rosa appassita.  Intenso e potente, elegante e fresco, dotato di tannini equilibrati e incisivi. Ottimo da accostare a carne in umido, grigliata o selvaggina.

Note sul produttore:
Sorta nei primi anni Ottanta, Le Macchiole è una delle realtà storiche di Bolgheri, divenuta nel tempo riferimento assoluto per il vino toscano di qualità. Il progetto si realizza grazie a Eugenio Campolmi e Cinzia Merli, tra i pionieri della zona, attraverso la visione originale di un territorio vocato ancora agli albori della sua definizione stilistica. E’ stata proprio la loro azione, tanto in vigna quanto in cantina, con la creazione di vini divenuti simbolo per caratura e personalità, a contribuire alla fama di Bolgheri. Oggi è Cinzia a condurre l’azienda, con il decisivo apporto dei figli Elia e Mattia, ormai protagonisti dell’impresa, oltre che di una squadra di collaboratori sempre più coesa e affiatata. Una famiglia allargata che non smette di innovare, sorprendendo e sorprendendosi, nel solco tracciato dalla storia. Cambiando per rimanere sé stessa, Le Macchiole mostra una fisionomia in continua evoluzione grazie a una lettura contemporanea del vino e del suo terroir. La convinta scelta dell’agricoltura biologica e di un approccio sempre più sostenibile, la definizione sempre più puntuale di uno stile che predilige finezza ed eleganza, oltre che autenticità e personalità, scolpisce il volto di una cantina storica ma non statica, protagonista consapevole del suo tempo.