Usa il codice BLACKWEEK dal 22 al 29 Novembre e ottieni 15% di sconto e spedizione gratuita su tutti gli ordini superiori a 99€ 

Panizzi - Vigna Santa Margherita 2018 Vernaccia di San Gimignano DOCG

Tipologia: Bianco
Denominazione: Vernaccia di San Gimignano DOCG
Vitigno: Vernaccia di San Gimignano 100%
Gradazione: 13,5%
Formato: 0.75 cl
Vinificazione & Affinamento: La fermentazione avviene una parte in barrique e l’altra in acciaio.

14,50

Esaurito

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Annata

Paese

Produttore

Regione

Vitigni

Il nostro Sommelier racconta: La Vernaccia di San Gimignano “Santa Margherita” viene prodotto con uve provenienti da un piccolissimo vigneto da cui l’azienda ha avuto origine. La fermentazione avviene una parte in barrique e l’altra in acciaio. Subito dopo la fermentazione, e dopo un periodo di affinamento che può durare dai 5 ai 6 mesi negli stessi recipienti. Il vino viene cosi assemblato e imbottigliato. Una piccola perla enologica che consigliamo di degustare con primi a base di pesce, formaggi di media stagionatura o con piatti a base di zafferano. Dalle viti di questo vigneto è
stato prelevato e moltiplicato il materiale utilizzato per realizzare tutti i vigneti di Vernaccia di San Gimignano dell’azienda.

Note sul produttore: Giovanni Panizzi inizia per gioco a produrre vino, subito dopo aver acquistato nel 1979 il Podere Santa Margherita, appena fuori San Gimignano. Ma la grande svolta arriva nel 1989 grazie all’aiuto dell’enologo Salvatore Maule che con la sua consulenza e la sua esperienza cerca di affinare la tecnica di vinificazione. La prima vendemmia risale al 1989 e subito la qualità del prodotto si afferma presso critici e pubblico. Di li a poco nasceranno anche altri vini come la Vernaccia di San Gimignano Riserva e il Chianti Colli Senesi Vertunno.  Fiore all’occhiello dell’azienda è sicuramente la Vernaccia “Vigna Santa Margherita”, prodotta con le uve del vigneto da cui Panizzi ha avuto origine.