Usa il codice BLACKWEEK dal 22 al 29 Novembre e ottieni 15% di sconto e spedizione gratuita su tutti gli ordini superiori a 99€ 

Manincor - Terlaner Bianco 'Réserve del Contessa' 2019

Tipologia: Bianco
Denominazione: Alto Adige/Sudtirol DOC
Vitigno: Pinot Bianco 60%, Chardonnay 30%, Sauvignon Blanc 10%
Gradazione: 13,5%
Formato: 0,75 l
Vinificazione & Affinamento: 9 mesi a contatto con i lieviti in botti di legno

19,90

1 disponibili

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Annata

Paese

Produttore

Regione

Vitigni

, ,

Filosofia

,

Il nostro Sommelier racconta: Il Terlaner Bianco ‘Réserve del Contessa’ viene prodotto con tre vitigni: Pinot Bianco, Chardonnay e Sauvignon Blanc. Le uve dopo la vandemmia macerano 6 ore sulle bucce per poi passare in tini di legno dove avviene la fermentazione con l’utilizzo di soli lieviti indigeni. La maturazione dura circa 9 meni in botti di  legno. Un vino bianco intenso e raffinato, dai sentori di frutta fresca a polpa bianca e leggere note erbacee. Da provare in abbinamento al sushi e in generale a piatti di pesce poco elaborati.

Note sul produttore: La cantina Manincor si trova a Caldaro in Trentino Alto Adige. Nasce nel 1608per opera di Hieronymus Manincor, attualmente è nelle mani dei conti Enzenberg che acquistò la proprietà nel 1978. In cantina troviamo Michael Goëss-Enzenberg che decise nel corso degli anni 90 di produrre e commercializzare i propri vini. La proprietà vanta circa 50 ettari di terreni vitati divisi in 7 poderi con esposizioni diversi. Tra i vitigni coltivati troviamo il pinot nero, il lagrein, il merlot e il cabernet sauvignon per i rossi, mentre per i bianchi la coltivazione si concentra sul moscato giallo e il sauvignon.  in vigna si seguono i principi dell’agricoltura biodinamica. Le fermentazioni avvengono spontaneamente grazie all’utilizzo di lieviti naturali. Per la fase di affinamento si utilizza il legno che proviene direttamente dalle querce dei boschi che circondano Manincor.

.