Usa il codice BLACKWEEK dal 22 al 29 Novembre e ottieni 15% di sconto e spedizione gratuita su tutti gli ordini superiori a 99€ 

Antinori - Tignanello 2015

Tipologia: Rosso
Denominazione: Toscana IGT
Vitigno: angiovese 80%, cabernet sauvignon 15%, cabernet franc 5%
Gradazione: 13,5%
Formato: 0.75 cl
Vinificazione & Affinamento: maturazione in barrique di 12 mesi circa, riposa in bottiglia per un ulteriore anno di affinamento.

79,90

Esaurito

Informazioni aggiuntive

Annata

Paese

Regione

Vitigni

, ,

Il nostro sommelier racconta: il primo sangiovese in purezza affinato in barrique, un vino nuovo che prevede anche l’assemblaggio con varietà tradizionali. Il tignanello è la storia dei vini d’Italia. Una pietra miliare.

Note sul produttore: 

La Famiglia Antinori si dedica infatti alla produzione vitivinicola da più di seicento anni: l’intuizione fu di Giovanni di Piero Antinori nel 1385 quando entrò a far parte dell’Arte Fiorentina dei Vinattieri. La famiglia degli Antinori, da ormai 26 generazioni, ha sempre gestito direttamente questa attività, intraprendendo scelte innovative e talvolta coraggiose, e sempre mantenendo inalterato il rispetto per le tradizioni e per il territorio. Oggi la società è diretta dal Marchese Piero Antinori, con il supporto delle tre figlie Albiera, Allegra e Alessia, tutte coinvolte in prima persona nelle attività aziendali. Un percorso fatto di tradizione, passione e intuizione: qualità trainanti che hanno condotto i Marchesi Antinori ad affermarsi come uno dei principali produttori italiani di vini. Alle tenute di Toscana e Umbria, patrimonio storico della famiglia, si sono aggiunti con il tempo investimenti in altre aree vocate per la produzione di vini di qualità, sia in Italia che all’estero. I vini degli Antinori si distinguono per una produzione tecnicamente ineccepibile e qualitativamente eccellente, e che sono ormai da secoli sinonimo della più prestigiosa enologia dello Stivale.