Antichi Poderi Jerzu - Cannonau Bantu 2019

Tipologia: Rosso
Denominazione: DOC
Vitigno: Cannonau 100%
Gradazione: 13,5%
Formato: 0.75 cl
Vinificazione & Affinamento: 10 mesi di acciaio e 6 mesi in tini di rovere.

6,50

20 disponibili

Informazioni aggiuntive

Peso 0.75 kg
Annata

Paese

Produttore

Regione

Vitigni

Il nostro sommelier racconta:
Si presenta nel bicchiere di un bel rosso rubino, animato da riflessi ancora violacei. Al naso si esprime con profumi freschi e primaverili, che rimandano a fiori rossi come il geranio e il ciclamino, alla frutta fresca come le ciliegie, le susine e la melagrana, note lievemente erbacee e un sottofondo delicatamente speziato. In bocca è un vino che spicca per freschezza e sapidità, un corpo agile ed una discreta morbidezza ed alcolicità.

Note sul produttore:
La comunità jerzese ha dimestichezza con l’uva, consolidando, nel corso dei secoli, una profonda conoscenza del rapporto tra vino e territorio e facendo diventare questa bevanda fonte di lavoro, e quindi di reddito, per intere famiglia. Nel 1950 viene fondata la Cantina Sociale di Jerzu, 45 soci che collettivizzano il loro sapere i loro poderi e le loro uve, esperienza vincente e sicuramente riuscita che vede oggi 450 conferenti che godono della consapevolezza accumulata nel corso degli anni. Le vigne si snodano dai 700 metri slm fino a spiagge di sabbia bianchissima lambite dal mare, adagiandosi su verdi colline, valli e montagne caratterizzate dai tipici tacchi calcarei, immerse in boschi secolari su cui vegliano silenziosamente, da secoli, le costruzioni nuragiche. Si passa dai moderni impianti a Guyot, a valle, agli alberelli dotati della saggezza accumulata negli anni, più a monte; le moderne tecniche produttive convivono pacificamente con l’utilizzo di strumenti arcaici come l’aratro spinto dai buoi dando vita a una gamma di vini variegata e completa.